menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giocattoli contraffatti e occhiali non sicuri: maxi sequestro della finanza

E' stata denunciata una cittadina cinese. I prodotti non riportavano le indicazioni previste dalla normativa sulla sicurezza, elemento fondamentale per evitare potenziali rischi sanitari

Maxi sequestro della guardia di finanza di Catania. Sono oltre 12mila i prodotti finiti nel mirino delle fiamme gialle: si tratta di giocattoli contraffatti e occhiali da vista non sicuri trovati in un esercizio commerciale all’ingrosso sito nella zona del centro storico di Catania e gestito da una cittadina cinese.

Guarda il video

In particolare i finanzieri hanno individuato il fornitore di diversi operatori commerciali della provincia. Nel corso dell’accesso ai locali aziendali, sono stati scovati oltre 10mila giocattoli  destinati ai bambini recanti noti marchi contraffatti (personaggi Marvel, bambole L.O.L. Surprise, personaggi Disney, ecc.) sottoponendoli, quindi, a sequestro penale. Inoltre i finanzieri, analizzando attentamente gli altri prodotti pronti ad essere immessi sul mercato, hanno scoperto che oltre duemila tra giocattoli e occhiali da vista presenti nell’esercizio commerciale non riportavano le indicazioni previste dalla normativa sulla sicurezza dei prodotti, ovvero sulla confezione non era specificata la loro composizione, elemento fondamentale per evitare potenziali rischi sanitari al consumatore finale. Per tale ragione, i militari hanno, quindi, proceduto al sequestro amministrativo della merce. La responsabile è stata denunciata per i reati di ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi e mendaci, nonché segnalata alla camera di commercio. Le violazioni prevedono sanzioni amministrative pecuniarie per un importo di oltre 80mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento