Giornata della memoria, a Gravina incontro-dibattito con le scuole

Alla manifestazione in ricordo dei tragici fatti legati alla 'Shoa' parteciperà tutta l'amministrazione comunale. Domenica 27 gennaio, ore 9.30

Domenica 27 gennaio 2019 alle ore 9.30 presso la sala consiliare del Comune di Gravina di Catania si terrà un'iniziativa dedicata alla “Giornata della memoria” con la proiezione di un documentario a cui seguirà un momento di dibattito e riflessione che coinvolgerà gli studenti delle scuole secondarie presenti nel territorio comunale.

Alla manifestazione in ricordo dei tragici fatti legati alla 'Shoa' prenderanno parte il sindaco Massimiliano Giammusso, l'assessore alla Cultura Patrizia Costa, il presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi e tutta l'amministrazione comunale.

"Ricordare la barbarie che ha segnato il nostro recente passato è un dovere civico e morale – ha sottolineato il primo cittadino – il nostro compito come rappresentanti delle istituzioni è soprattutto quello coinvolgere le giovani generazioni affinché continui la testimonianza consapevole di quei tragici avvenimenti".

"Le scuole e gli insegnanti hanno un ruolo fondamentale nella grande opera di costruzione di una memoria condivisa – ha affermato l'assessore Patrizia Costa– per questo sono loro gli interlocutori privilegiati di questa iniziativa». «La sala consiliare sarà aperta a tutti i cittadini che vorranno partecipare – ha concluso il presidente Claudio Nicolosi– sarà un momento di riflessione che coinvolgerà tutta la nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento