Giornata Fai di Primavera in programma sabato e domenica

Il programma della manifestazione è stato presentato stamane nella chiesa di San Francesco Borgia di via Crociferi. Sarà possibile visitare 12 beni tutti riconducibili al Vaccarini come la Badia di Sant'Agata la chiesa di San Giuliano, il convitto Cutelli, la chiesa dell'Ogninella

In occasione della 23ma edizione della Giornata Fai di Primavera in programma sabato e domenica prossimi, la delegazione Fai di Catania ha deciso di rendere omaggio a Giambattista Vaccarini, invitando i soci a visitare quasi tutti i monumenti che l'architetto disegno' e realizzo' dopo che, in seguito al terremoto del 1696 che distrusse la città, gli venne conferito l'incarico di ricostruirla. Ciceroni saranno giovani studenti, oltre 600 provenienti da oltre 20 scuole, che illustreranno aspetti storico-artistici dei monumenti.

Il programma della manifestazione è stato presentato stamane nella chiesa di San Francesco Borgia di via Crociferi. Sarà possibile visitare 12 beni tutti riconducibili al Vaccarini come la Badia di Sant'Agata la chiesa di San Giuliano, il convitto Cutelli, la chiesa dell'Ogninella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra l'altro sarà anche possibile visitare, esibendo la tessera Fai, la casa di Vaccarini, che sarà aperta per la prima volta. Nella giornata del Fai sarà anche aperto il Bastione degli Infetti. Tutte le visite nei beni aperti prevedono un contributo libero. Sara' inoltre possibile iscriversi al Fai in ciascun bene aperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento