Per la giornata mondiale dei poveri la Caritas raccoglie donazioni

Il vescovo di Acireale, Antonino Raspanti, invita tutti, in particolar modo in questo tempo di emergenza, ad avere spirito di carità e donare quello che si può

In occasione della IV Giornata Mondiale dei Poveri, che sarà celebrata domenica 15 novembre, la Caritas diocesana e l’Associazione Società San Vincenzo de’ Paoli di Acireale e insieme al Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, organizza una campagna di raccolta beni di prima necessità e possibilità di fare offerte in denaro per sovvenire alle necessità dei fratelli e delle sorelle più fragili. “Tendi la tua mano al povero" è il tema scelta da papa Francesco che fa appello alla solidarietà per aiutare i più vulnerabili. Il vescovo di Acireale, Antonino Raspanti, invita tutti, in particolar modo in questo tempo di emergenza, ad avere spirito di carità e donare quello che si può . “Quanti si impegnano – dichiara il vescovo Raspanti – svelano il volto materno della Chiesa che, concretamente, concede il proprio supporto nei momenti difficili”. “Tendere la mano – conclude don Orazio Tornabene, direttore della Caritas diocesana – è questione di prossimità, è farsi vicino ai bisogni di chi soffre” .

Di seguito i punti di raccolta:

• Da sabato 07 a domenica 15 novembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00 nella Sede Operativa della San Vincenzo di viale regina Margherita 15 – Convento San Rocco – sarà allestito un punto di raccolta.
• Da domenica 08 a domenica 15 novembre nella Chiesa di San Rocco Corso Umberto Acireale – sarà allestito l’Altare della Solidarietà.
• Da sabato 14 e domenica 15 novembre in alcuni Ipermercati sarà collocato il carrello sospeso.
• Per le offerte: Iban Ufficio Caritas Diocesana IT 83C05216200000009042141 Iban Società di San Vincenzo dé Paoli CC Acireale IT 38X05216200000000110084
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento