Giovane escursionista di Adrano salvato dal soccorso alpino veneto

Il 25enne mentre da solo stava scendendo dal Rifugio Rosetta verso la Val di Gares aveva messo male un piede e non riusciva a proseguire

Nel pomeriggio di ieri l'elicottero del soccorso alpino e speleologico veneto di Pieve di Cadore è volato in Val delle Galline nel Comune di Canale d'Agordo (nel bellunese) per un escursionista che, mentre da solo stava scendendo dal Rifugio Rosetta verso la Val di Gares, aveva messo male un piede. Si tratta di E.G., 25 anni, di Adrano, che aveva riportato il sospetto trauma di una caviglia. Il ragazzo è stato individuato dell'equipaggio e recuperato con un verricello di 10 metri, per essere trasportato all'ospedale di Agordo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento