Giudici di Pace, rimangono operativi 19 uffici nel "distretto" di Catania

Sono state dunque accolte quasi integralmente le 297 istanze formulate dagli enti locali che si impegnano a mantenere a loro cura e spese gli uffici giudiziari di prossimità nei loro territori

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto che dispone il mantenimento di 285 uffici del Giudice di Pace in tutto il territorio nazionale, a seguito della recente riforma delle circoscrizioni giudiziarie.

In Sicilia rimangono operativi 53 uffici del Giudice di Pace: 9 nel Distretto di Messina, 11 in quello di Caltanissetta, 14 a Palermo e 19 nel Distretto di Catania.

Sono state dunque accolte quasi integralmente le 297 istanze formulate dagli enti locali che si impegnano a mantenere a loro cura e spese gli uffici giudiziari di prossimità nei loro territori

Nel Distretto di Catania rimangono operativi:

Circondario di Caltagirone: Militello in Val di Catania, Ramacca

Circondario di Catania: Acireale, Adrano, Belpasso, Biancavilla, Bronte, Giarre, Mascalucia, Paternò, Randazzo

Circondario di Ragusa: Chiaramonte Gulfi, Vittoria

Circondario di Siracusa: Avola, Floridia, Lentini, Noto, Palazzolo Acreide, Sortino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento