L'ultimo saluto a Giulia: si terranno a Biancavilla i funerali

Giungerà nell'aeroporto di Catania il corpo di Giulia Grasso, 22 anni, morta in un tragico incidente a Mykonos, in Grecia. Mentre si trovava con alcuni amici in vacanza, è stata strangolata dalla sciarpa che aveva al collo

Giungerà domani mattina nell'aeroporto di Catania il corpo di Giulia Grasso, 22 anni, morta in un tragico incidente a Mykonos, in Grecia. La ragazza era originaria di Biancavilla, ma residente da tempo con la madre a Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre si trovava con alcuni amici in vacanza, Giulia è stata strangolata dalla sciarpa che aveva al collo che si è impigliata nella ruota di un quad. I funerali si celebreranno alle 16 nella chiesa madre di Biancavilla, dove si trova la tomba di famiglia della madre. Il sindaco Giuseppe Glorioso ha proclamato per domani il lutto cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Piazza Nettuno, 56enne si accascia sul marciapiede e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento