Giustizia da cani!!

manifestazione per i diritti degli animali e contro i canili lagher

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Spett.le redazione di Catania Today,

vi informiamo che sabato 28 marzo dalle ore 10,00 , in piazza verga-catania, si terrà un'importante manifestazione organizzata dalle associazioni animaliste, contro la richiesta di archiviazione del caso 'canile nova entra' e per chiedere giustizia in tutti i casi di violenza sugli animali. Fino ad oggi nessun tribunale siciliano si è mai pronunciato sulle condizioni di maltrattamento che vivono i cani rinchiusi nei canili siciliani.

Per i comuni siciliani risolvere il problema del randagismo significa stipulare appalti milionari con le strutture private invece di dotarsi di propri rifugi sanitari senza per altro quasi mai accertarsi delle reali condizioni di vita dei LORO cani
Dobbiamo batterci affinchè i canili lavorino a porte aperte, in trasparenza, affinchè le sterilizzazioni vengano fatte nei modi e nei tempi previsti dalla legge, affinchè le reimmissioni sul territorio vengano fatte con criterio. Vogliamo rifugi pubblici dove i volontari possano supportare gli operatori, rifugi dove tutti i cani ospiti siano visibili e adottabili. Dobbiamo lottare contro chi fino ad oggi ha sfruttato gli animali per arricchirsi, chi ha voluto detenere gli animali solo per accaparrarsi la diaria giornaliera.
Qui il link facebook dell'evento: https://www.facebook.com/events/1030876260269339/
Spero che potrete essere presenti per documentare e contribuire ad accendere i riflettori sulla questione,
grazie, cordiali saluti
A. Cavallaro
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento