Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Gli Apple watch vanno a ruba in aeroporto: denunciate tre persone per furto

Grazie alle analisi delle telecamere di sorveglianza ed al segnale gps dello stesso dispositivo, è stato possibile in due casi diversi rintracciare gli autori del furto

Negli ultimi giorni, la polizia di frontiera ha denunciato tre persone, accusate di essere responsabili di furti avvenuti durante le fasi dei controlli di sicurezza, necessari e propedeutici all’imbarco. Lo scorso 19 agosto, dopo aver ricevuto una denuncia, gli agenti della squadra di polizia Giudiziaria hanno visionato le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, identificando i responsabili del furto di un Apple watch, avvenuto qualche minuto prima. Si tratta di un uomo e una donna, che si erano appropriati dell’orologio, lasciato all’interno di una vaschetta portaoggetti. Anziché riconsegnarlo al personale in servizio, lo hanno celato tra le proprie cose per poi imbarcarsi a bordo di un volo diretto a Bergamo. Sono quindi stati allertati i colleghi della città di destinazione che hanno individuato e bloccato i due, recuperando la refurtiva. Il 23 agosto è stato denunciato un altro passeggero il quale, sempre per il furto di un altro Apple watch, ai danni di un’altra passeggera che lo precedeva.In questo caso, il segnale emesso dal dispositivo cne indicava la presenza all’interno dell’aerostazione. Gli agenti si sono quindi recati all’interno della sala partenze e sono riusciti ad individuare la persona che se ne era illecitamente impossessata. Il responsabile del furto aggravato era in procinto di imbarcarsi su un volo Alitalia in partenza alla volta di Roma Fiumicino e, una volta scoperto, ha riconsegnato il maltolto alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Apple watch vanno a ruba in aeroporto: denunciate tre persone per furto

CataniaToday è in caricamento