Gli mostra una pistola su Facebook e lo minaccia per gelosia

L’uomo, infine, ha mostrato ai poliziotti la pistola con la quale aveva minacciato la vittima, che è risultata essere un’arma con tappo rosso per cariche a salve priva di potenzialità offensiva

La Polizia di Stato, Compartimento Polizia Postale di Catania, ha denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica un uomo di 63anni, privo di pregiudizi penali, ritenuto responsabile di minacce nei confronti di un signore di 74 anni.

In particolare, la vittima ha  dichiarato alla Polizia di avere subito minacce di morte su Facebook da parte di un utente, che gli aveva mostrato la foto di una pistola, scrivendo frasi di minacce di morte.

La Polizia, riuscendo ad identificare l’autore delle minacce, si è recata immediatamente presso la sua abitazione, anche al fine di chiarire l’eventuale detenzione di armi. Quest’ultimo ha ammesso di avere compiuto le minacce perché colto da un momento di forte gelosia, poiché la sua fidanzata veniva continuamente importunata dal denunciante che, aveva conosciuto precedentemente dutante una gita.

L’uomo, infine, ha mostrato ai poliziotti la pistola con la quale aveva minacciato la vittima, che è risultata essere un’arma con tappo rosso per cariche a salve priva di potenzialità offensiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento