Istituto Duca degli Abruzzi, un giro in barca per la solidarietà

Come da tradizione è stato effettuato con i ragazzi delle cooperative sociali

Una tradizione consolidata e che, anno dopo anno, riesce a donare mille emozioni a tutti i partecipanti. In barca per una traversata che sa creare aggregazione e suscitare sorrisi per decine di ragazzi meravigliosamente abili delle società cooperative sociali di Catania e provincia.

L’iniziativa si chiama “Portati un amico in mare”, evento inserito all’interno dei solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Ognina. Il professore Ottavio Tirantola e gli studenti dell’Isis “Duca Degli Abruzzi” di Catania, con la Capitaneria di Porto, i fratelli Testa titolari della “Marina La Tortuga”, i volontari dell’associazione culturale-sportiva Etna Sailing ed i componenti dell'Its Accademia della Logistica e della Marina Mercantile anche quest'anno hanno dato vita ad una piccola gita in barca con partenza dal borgo marinaro di Ognina e arrivo al porto di Acitrezza.

"Tradizione e aggregazione crea un connubio e un'amicizia fortissima che fa perno nei cuori di tutti noi - afferma la dirigente dell’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania, Brigida Morsellino – in quest’ottica l’evento “Portati un amico a mare” diventa occasione di confronto e socializzazione con coloro che il mare non lo possono vivere tutti i giorni. Per questo continuiamo il nostro percorso collaborativo con tutte le componenti sociali della nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Studenti, inseriti all’interno di uno specifico percorso didattico, che vivono esperienze atte a completare il loro piano di formazione in contesti ben precisi e molto stimolanti. "La gioia e la partecipazione dei nostri ospiti- sottolinea l'insegnante Ottavio Tirantola- ci stimola a dare sempre il massimo. Il Mare sa regalare emozioni inimmaginabili e noi siamo sempre ben disposti a dare il nostro contributo in tal senso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento