Acqua verde nel Golfo di San Giovanni Li Cuti: al via i controlli

L'acqua del golfo di San Giovanni Li Cuti, ogni tanto, cambia colore e diventa torbida. Precisamente, i bagnanti si ritrovano a fare il bagno immersi in un verde smeraldo innaturale

L'acqua del golfo di San Giovanni Li Cuti, ogni tanto, cambia colore e diventa torbida. Precisamente, i bagnanti si ritrovano a fare il bagno immersi in un verde smeraldo innaturale. Il fenomeno ha una breve durata e poi l'acqua ritorna del suo colore naturale.

Conseguenze per i bagnanti? Soprattutto i più piccoli, registrano irritazione agli occhi e uno strano prurito sulla pelle che talvolta si trasforma in eczema.

I bagnanti di San Giovanni Li Cuti hanno deciso di denunciare il problema alla Capitaneria di Porto che, ricevute le segnalazioni, ha già informato l'Arpa (Agenzia regionale protezione ambientale) e il Comune perché provvedano ai dovuti controlli e alle decisioni conseguenti, incluso il divieto di balneazione.

Finora, però, non si ha notizia di interventi repressivi e di limitazioni, e questo sebbene l'Arpa debba effettuare dei campionamenti secondo un calendario prefissato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento