menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gomitate e minacce agli agenti che lo avevano fermato per un controllo

Fermato in via Capo Passero, il suo atteggiamento ha insospettito gli operatori che hanno invitato più volte l'uomo a calmarsi e hanno proceduto quindi a perquisizione personale

La polizia ha arrestato il pregiudicato catanese P. V. (classe 1998) per resistenza, minacce e oltraggio a Pubblico ufficiale, nonché denunciato all’Autorità giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel pomeriggio di sabato scorso, personale delle volanti ha tratto in arresto l'uomo, con precedenti per reati in materia di stupefacenti e sottoposto al Daspo. A seguito di un controllo su strada, in via Capo Passero, mentre viaggiava a bordo di un motociclo, mostrava chiari segni di sofferenza e nervosismo. Tale atteggiamento ha insospettito gli operatori che hanno invitato più volte l'uomo a calmarsi e hanno proceduto quindi a perquisizione personale.

P.V. ha cercato di divincolarsi in maniera energica dando strattoni e gomitate e minacciando gli agenti. Lo stesso è stato trovato in possesso della somma di euro 455 e di una dose di marijuana. Ha opposto resistenza anche al momento del trasporto in Questura, rifiutando di salire sulla volante e tentando di richiamare con le proprie urla gli abitanti del quartiere per ostacolare le operazioni di polizia. A seguito di quanto accaduto è stato arrestato e, su disposizione del Pm di turno, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento