Grammichele: Arrestati tre uomini per furto e tentata estorsione

A Grammichele tre pregiudicati prima hanno svaligiato un panificio e poi chiesto al proprietario una somma per riavere indietro la refurtiva

Arresto

Prima hanno svaligiato un panificio e poi chiesto al proprietario una somma per riavere indietro la refurtiva. È successo a Grammichele, in provincia di Catania, dove i Carabinieri con l'aiuto dai colleghi del Norm di Caltagirone, hanno arrestato tre pregiudicati, rispettivamente di 27, 32 e 36 anni, per danneggiamento, furto aggravato e tentata estorsione.

Durante il fine settimana i tre si sono introdotti, dopo aver forzato la porta di ingresso, in un panificio ed hanno asportato la somma di circa un migliaio di euro dalla cassa ed alcuni apparecchi elettronici ed informatici.

Mentre stavano scappando sono stati sorpresi dal proprietario, al quale, senza scomporsi affatto, hanno richiesto la somma di circa 3.000 euro per la riconsegna di quanto stavano portando via. La vittima, rifiutando ogni compromesso con i malfattori, ha chiamato subito i Carabinieri, i quali sono riusciti, grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza presente nel panificio, a identificare i tre e a bloccarne due presso le loro abitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il terzo uomo, invece, benché sottoposto all'obbligo di dimora in Grammichele, é stato fermato a Mazzarone e per questo denunciato anche per la violazione della misura restrittiva alla quale era sottoposto. Gli arrestati, adesso si trovano nel carcere di Caltagirone
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

Torna su
CataniaToday è in caricamento