Grammichele, reperti archeologici nascosti in auto: cinque fermi

I pregiudicati nascondevano diversi oggetti di interesse storico- archeologico quali monete di epoca greca, romana e medievale, diverse giare e anfore in terracotta, alcuni pesi di epoca greca, un busto e una testa di bronzo

Proseguono i servizi coordinati a largo raggio predisposti dal Comando provinciale carabinieri di Catania e svolti nel fine settimana a Grammichele dal personale della compagnia di Caltagirone. I militari hanno controllato cinque soggetti, tutti incensurati, deferiti all’Autorità Giudiziaria per ricettazione in concorso.

I militari hanno notato i cinque  alle prime ore del giorno mentre percorrevano la via Einaudi a bordo  di un Ducato e di una Punto. Considerata l’anormalità dell’orario e che il gruppo era stranamente composto da un 72enne, un 63enne, un 58enne, un 32enne ed un 25enne, i Carabinieri hanno controllato i mezzi rinvenendo copioso materiale di provenienza sospetta tra cui alcuni quadri, un gruppo elettrogeno e una motosega, oltre a diversi oggetti di interesse storico- archeologico quali monete di epoca greca, romana e medievale, diverse giare e anfore in terracotta,  alcuni pesi per telaio di epoca greca, un busto e una testa di bronzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso gli accertamenti volti a stabilire la provenienza del materiale sequestrato. Lo specifico servizio di controllo del territorio sarà ripetuto nei prossimi giorni sia nel circondario di Grammichele sia nei comuni limitrofi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento