menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proposta di Grande Catania: intitolare le strade alle vittime della mafia

L'iniziativa punta a fare in modo che via Cialdini venga sostituita da via Graziella Campagna, ragazza uccisa barbaramente da Cosa Nostra. Stessa cosa per via Lombroso

Via Graziella Campagna al posto di via Cialdini, e non solo. Il consigliere comunale di Grande Catania, Sebastiano Anastasi, propone di "cambiare la denominazione toponomastica di alcune strade della città a favore di uomini e donne vittime della mafia o che hanno dato un grande contributo alla crescita sociale e civica della Sicilia".

"Con questa iniziativa non ho alcuna intenzione di fare revisionismo storico - spiega Anastasi - ma piuttosto punto a dedicare alcune vie cittadine a personaggi degni. E' ormai noto, infatti, che Cialdini e Lombroso siano state due figure non proprio positive per la storia del Meridione".

La proposta, già avanzata in seduta di consiglio, presto verrà formalizzata insieme al gruppo di Grande Catania. L'iniziativa punta a fare in modo che via Cialdini venga sostituita da via Graziella Campagna, ragazza uccisa barbaramente da Cosa Nostra. Stessa cosa per via Lombroso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento