Gravina, arriva l'ordinanza d'urgenza per la gestione rifiuti

Si attende la conclusione della gara settennale per tutti i comuni della Srr

Il sindaco Massimiliano Giammusso ha disposto con ordinanza d'urgenza l'affidamento dei servizi di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti solidi urbani e di raccolta differenziata. "L'ordinanza si è resa necessaria per assicurare la continuità del servizio fino ad oggi prestato dalla Mosema, in attesa della definizione della procedura della gara settennale gestita dalla Srr che ha già individuato nell'Ati Dusty srl- Ambiente 2.0 la ditta aggiudicataria. L'interruzione del servizio comporterebbe inevitabilmente l'insorgenza di problemi igienico-sanitari con conseguenze negative per la comunità. Su queste premesse – ha dichiarato il primo cittadino – ho ordinato a Mosema di continuare a effettuare il servizio dall'1 al 14 aprile 2019 e di attuare gli adempimenti gestionali per il definitivo passaggio di consegne. Contestualmente ho affidato alla Dusty srl il servizio con decorrenza 15 aprile 2019". Gli ha fatto eco l'assessore all'Ecologia Salvo Santonocito: "Non possiamo ancora subire una condizione di incertezza – ha sottolineato l'assessore all'Ecologia Salvo Santonocito - causata dall'impossibilità comunicataci da Mosema di continuare a effettuare il servizio e dall'attesa che si concluda la procedura della gara settennale, nonostante si sia in presenza di una sentenza del Cga che non ha sospeso i verbali di gara, e di una nota della prefettura di Catania indirizzata alla Srr Catania Area metropolitana che sollecitava esplicitamente una risoluzione del caso del Comune di Gravina di Catania".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento