Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Gravina rinnova la convenzione con i bus Pam: biglietti meno cari

Rimodulati orari per le esigenze dei pendolari e diminuito il costo del biglietto

L'amministrazione comunale di Gravina rende noto che è stato confermato, per il 2020, il servizio del trasporto pubblico locale affidato alla Pam autolinee.

"Il rinnovo del contratto è stata l'occasione per potenziare il servizio – ha spiegato il primo cittadino – su mia indicazione infatti sono stati razionalizzati gli orari per venire incontro alle esigenze dei pendolari: la mattina adesso ci sarà anche una corsa alle 8.10, in una fascia oraria prima scoperta. Altra novità è la diminuzione del costo del biglietto: quello di corsa semplice è stato portato a70 centesimidi euro mentre il giornaliero a 1,30euro. Il nostro obiettivo è quello di fornire ai cittadini una valida alternativa all'utilizzo del mezzo privato – ha continuato – solo così potremo contribuire a decongestionare il traffico delle nostre strade. Abbiamo lavorato sull'intermodalità, la navetta interna infatti permette comodamente di raggiungere le fermate della linea Brt operata dall'Amt. Un significativo passo avanti è stato fatto con l'istituzione della nuova linea Ast “Dinamicobus”, fortemente voluta da quest'amministrazione, per il collegamento diretto e veloce con il centro urbano di Catania e le fermate della Metropolitana. Stessa cosa per il potenziamento del servizio di bus scolastico, sempre fornito dall'Ast, che collega il territorio di Gravina con l'Istituto Alberghiero di Nicolosi e il Liceo Concetto Marchesi di Mascalucia". Gli ha fatto eco l'assessore ai Trasporti e alla Mobilità Franco Licciardello.

"Continuiamo a lavorare per migliorare mobilità e trasporto pubblico nel nostro Comune che come sappiamo si trova al centro di uno snodo strategico per la viabilità di tutto l'hinterland etneo. Concludo ringraziando il responsabile del 4° servizio, il dottor Enzo Bontempo per il lavoro svolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina rinnova la convenzione con i bus Pam: biglietti meno cari

CataniaToday è in caricamento