Abusivismo commerciale, continuano i controlli a Gravina di Catania

La polizia municipale ha elevato sanzioni che ammontano complessivamente a 5mila euro prevedendo inoltre la rimozione di un “camion dei panini”

Foto archivio

Continuano le attività di contrasto all'abusivismo commerciale su tutto il territorio comunale: la polizia municipale ha elevato sanzioni che ammontano complessivamente a 5mila euro prevedendo inoltre la rimozione di un “camion dei panini” per violazione del codice della strada.

"I controlli vengono effettuati in maniera sistematica e generalizzata – ha commentato il sindaco Massimiliano Giammusso – e sono coordinati dall'assessorato allo sviluppo economico guidato da Alfio Cannavò. Dopo la prima serie di interventi, sono state rilevate dai vigili urbani altre violazioni delle normative commerciali. Prossimamente in base agli accordi con l'Asp si costituirà un gruppo di lavoro per i controlli di natura igienico-sanitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nello specifico – ha spiegato il comandante Michele Nicosia – abbiamo verbalizzato due furgoni allestiti per la somministrazione di panini e bibite e due commercianti ambulanti di frutta e verdura: uno per aver ampliato la superficie di vendita, l'altro perché totalmente abusivo. È bene ricordare – ha concluso – che è in vigore un'ordinanza che vieta il commercio ambulante su tutta la via Gramsci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento