Gravina, controlli e manutenzioni, gli interventi dell'amministrazione

Rimossi sette impianti di affissione abusivi. Ultimati i lavori di impermeabilizzazione delle aule della scuola Rodari

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimiliano Giammusso rende noto che, nell'ambito delle attività dell'Ufficio Manutenzioni, sono state eseguite le ordinanze di rimozione di 7 (sette)impianti di affissione abusivi e completati i lavori di messa in sicurezza delle aule dell'Istituto Rodari.

"I nostri uffici stanno lavorando continuamente su più fronti – ha dichiarato il primo cittadino – e grazie al lavoro congiunto degli assessori riusciamo a essere più efficienti, come in questo caso. I controlli sull'abusivismo commerciale e sulla regolarità degli impianti pubblicitari, svolti a tappeto su tutto il territorio comunale, hanno già portato a risultati concreti. Abbiamo inoltre riconsegnato alla piena funzionalità le aule della scuola Rodari dopo gli interventi di manutenzione straordinaria a seguito delle forti piogge".

Le operazioni di rimozione sono state coordinate dal vicesindaco Rosario Condorelli con delega alle Manutenzioni e dall'assessore ai Tributi e allo Sviluppo economico Alfio Cannavò. "Gli impianti rimossi erano ubicati in varie zone di Gravina – ha commentato l'assessore Alfio Cannavò – due si trovavano in via Etnea, uno nei pressi della rotatoria del cimitero, altri due in via Gramsci, uno in via Coviello all'altezza del cavalcavia e un altro in via Carrubella all'angolo con via Oberdan. Nel solco dell'indirizzo politico del nostro sindaco voglio sottolineare che i controlli e le azioni di contrasto alle irregolarità vengono fatte prima di tutto a tutela degli operatori commerciali che rispettano le regole".

"L'ufficio manutenzioni sta operando a pieno regime – ha concluso il vicesindaco Rosario Condorelli – abbiamo ultimato i lavori di impermeabilizzazione e messa in sicurezza delle 9 (nove) aule dell'istituto scolastico Rodari, che avevano subito importanti infiltrazioni d'acqua durante gli ultimi nubifragi. Abbiamo ripristinato inoltre i pannelli del contro-soffitto dell'aula magna dello stesso istituto: siamo riusciti in breve tempo a riconsegnare agli alunni e agli insegnanti la piena funzionalità della struttura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento