Gravina di Catania: intensificati i controlli dei Carabinieri nel fine settimana

I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania hanno organizzato nel week-end appena trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio nei comuni di Sant’Agata Li Battiati, San Giovanni La Punta e Tremestieri Etneo

I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania hanno organizzato nel week-end appena trascorso un servizio coordinato di controllo del territorio nei comuni di Sant’Agata Li Battiati, San Giovanni La Punta e Tremestieri Etneo con lo scopo di contrastare alcuni fenomeni di microcriminalità che sempre più interessano l’hinterland etneo.  Nel dispositivo sono stati impiegati una decina di automezzi e più di una ventina di militari che si sono dislocati lungo le principali rotabili, nei centri urbani e nei pressi dei sempre più affollati centri commerciali. Durante il servizio sono stati controllati 107 veicoli e 143 persone. 20 le contravvenzioni al codice della strada elevate, con il sequestro di ben 9 veicoli. Un cittadino valverdese controllato nei pressi de “I PORTALI” è stato denunciato per guida senza patente poiché mai conseguita. Quattro cittadini sono stati contravvenzionati poiché viaggiavano a bordo di motocicli privi del casco protettivo, mentre altri 3 sono stati sanzionati poiché sorpresi alla guida con il telefono cellulare senza l’utilizzo dell’auricolare.

Nel corso del servizio sono state sottoposte a controllo anche due sale giochi, una nel Comune di Tremestieri Etneo e l’altra in quello di Sant’Agata Li Battiati, risultate in regola.

Sono state infine controllate 28 persone sottoposte e agli arresti domiciliari e a misure di prevenzione o sicurezza, al fine di accertare il rispetto delle prescrizioni loro imposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento