menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Discarica abusiva

Discarica abusiva

Gravina di Catania: sequestrata discarica abusiva, rischio d'incendio

La squadra ambientale del Comando della Polizia Locale di Gravina di Catania, ha disposto il sequestro di una discarica a Coviello, popoloso quartiere del centro etneo.

La squadra ambientale del Comando della Polizia Locale di Gravina di Catania, su disposizione del pm dott. Fabrizio Aliotti, ha operato il sequestro di una discarica a Coviello, popoloso quartiere del centro etneo.

Il sequestro è stato convalidato dal Gip dott.ssa Giuliana Sammartino, del Tribunale di Catania. A renderlo noto è il Comandante della Polizia Locale gravinese Michele Nicosia.

La squadra ambientale del Comando della Polizia Locale – spiega Nicosia – alle direttive del Commissario Leonardo Boni, ha effettuato il sequestro di un terreno a Coviello che di fatto era diventato una discarica abusiva, molto pericolosa anche per essere una possibile causa di incendio. Il proprietario del fondo avrà adesso trenta giorni di tempo per effettuare la bonifica del luogo, nel frattempo – aggiunge Nicosia – continuano le indagini della Polizia locale gravinese per individuare altre discariche nel territorio”.

Soddisfazione per l’operazione è stata espressa dal sindaco di Gravina di Catania Domenico Rapisarda e dall’assessore alla Protezione Civile del Comune etneo Fabrizio Donzelli.

Ringrazio – ha detto il primo cittadino gravinese – il La squadra ambientale del Comando della Polizia Locale di Gravina di Catania, su disposizione del pm dott. Fabrizio Aliotti, ha operato il sequestro di una discarica a Coviello, popoloso quartiere del centro etneoe tutto l’organico della Polizia Locale per il lavoro che quotidianamente svolgono al servizio del cittadino. Il sequestro del terreno a Coviello, adibito a discarica abusiva, è un segnale importante sia per la lotta a tutti gli episodi di illegalità, sia per una maggiore responsabilizzazione della cittadinanza nel rispetto della tutela ambientale e anche nella prevenzione antincendi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento