rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Gravina di Catania

Gravina, emergenza idrica: il sindaco Giammusso chiede una riunione straordinaria dell'Ato Idrico

Su richiesta del sindaco di Gravina di Catania, Massimiliano Giammusso, è stata convocata per mercoledì 29 giugno alle ore 10:30, nei locali della Città Metropolitana di Catania in via Nuovaluce, 67/A a Tremestieri Etneo, una riunione straordinaria del consiglio direttivo dell’Ato idrico

Oggetto della riunione, chiesta a gran voce dal sindaco Giammusso, i continui disservizi idrici che stanno mettendo in ginocchio la popolazione. ‹"Quella di mercoledì 29 giugno è una riunione importantissima - ha detto il sindaco Massimiliano Giammusso – E’ necessario trovare una soluzione per risolvere i problemi idrici che da settimane affliggono la popolazione. Ringrazio il presidente Rando e la struttura amministrativa dell’Ato per aver accolto la mia richiesta. Quella della interruzione del servizio idrico - conclude il sindaco Giammusso - è un problema grave che da settimane colpisce non solo il comune di Gravina ma diversi comuni della cintura etnea". I sindaci che parteciperanno a questa importante riunione chiederanno ai gestori dei servizi idrici Sidra, Acoset e Ucc, spiegazioni sui continui disservizi idrici che stanno creando disagi alla popolazione e soprattutto immediate risoluzioni per evitare che il problema si possa ripetere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina, emergenza idrica: il sindaco Giammusso chiede una riunione straordinaria dell'Ato Idrico

CataniaToday è in caricamento