menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina, già condannato per droga: spacciava dai domiciliari

Il viavai di giovani assuntori da quel domicilio ha spinto i militari a porre sotto osservazione quell’abitazione di Gravina

I carabinieri di Mascalucia hanno arrestato il 47enne Massimo Raimondo di Gravina di Catania, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il viavai di giovani assuntori da quel domicilio ha spinto i militari a porre sotto osservazione quell’abitazione di Gravina.

Ieri sera, al momento opportuno, con la scusa di un controllo di routine, i carabinieri hanno avuto accesso all’abitazione luogo in cui, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: 50 grammi di marijuana, già confezionata in dosi, 6 grammi di cocaina, 1 bilancino digitale di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi da porre in vendita. L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato ricollocato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento