Gravina, in funzione nuovo quadro elettrico a Fasano

Risolto definitivamente problema che da anni provocava malfunzionamenti all'impianto di pubblica illuminazione in caso si eventi pubblici e manifestazioni

E' stato definitivamente risolto il problema all'impianto elettrico di piazza Tricolore a Fasano, che da anni provocava malfunzionamenti all'impianto di pubblica illuminazione. "Grazie all'impegno dell'assessore Alfio Cannavò e del vicesindaco Rosario Condorelli si potrà adesso utilizzare il punto luce senza far rimanere al buio l'intero quartiere in caso di eventi o iniziative pubbliche", ha commentato il primo cittadino Massimiliano Giammusso. "Il quadro elettrico presente era insufficiente ad alimentare la rete della pubblica illuminazione e le attività collaterali che spesso vengono organizzate nel quartiere – hanno evidenziato l'assessore con delega alle Attività produttive Alfio Cannavò e il vicesindaco con delega alle Manutenzioni Rosario Condorelli – adesso è stato installato un punto luce autonomo che consente di ovviare al problema. Per la prima volta – hanno concluso - durante il calendario degli eventi del cartellone estivo previsti nel quartiere si è potuto procedere senza problemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento