Gravina: in manette 3 spacciatori di marijuana

I militari hanno notato tre individui in via Badia mentre cedevano degli involucri ad acquirenti occasionali. Bloccati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di 25 dosi di marijuana e della somma contante di 150 euro

I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania in collaborazione con il Nucleo Cinofili di Nicolosi hanno arrestato ieri sera a Gravina con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso Andrea Mazzarino, 26enne, D.B.V., 19enne, e C.L., 18enne.  Nel corso di specifico servizio antidroga, i militari hanno notato tre individui in via Badia mentre cedevano degli involucri ad acquirenti occasionali.

Immediatamente bloccati e perquisiti sono stati trovati in possesso di 25 dosi di marijuana e della somma contante di 150 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. Gli si trovano agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento