Gravina, incontro per la prevenzione delle malattie respiratorie

L'incontro promosso dalla Fondazione Iom si svolgerà sabato 17 novembre alle 10 nella Sala delle Arti del Parco Borsellino

Nell'ambito del progetto di prevenzione promosso dalla Fondazione Iom in collaborazione con la casa di cura Musumeci Gecas e il Comune di Gravina di Catania , sabato 17 novembre, ore 10 presso la Sala delle Arti del Parco Borsellino a Gravina, si svolgerà l'incontro informativo dal titolo “l'importanza del respiro: medico e paziente a confronto”.

"Siamo lieti di ospitare questa iniziativa dedicata alla prevenzione e all'informazione sulle patologie respiratorie – ha commentato il sindaco Massimiliano Giammusso – l'incontro è aperto a tutti coloro che sono interessati e chi partecipa potrà prenotare ed effettuare, nelle settimane successive, visita e spirometria gratuitamente presso la casa di cura Musumeci. Grazie alla sinergia con quest'importante struttura sanitaria del nostro territorio – ha continuato - ci saranno altri appuntamenti dedicati ai temi della prevenzione e all'informazione sanitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro interverrà il dott. Alfio Pennisi, dirigente medico della struttura del gruppo Samed specializzato in malattie dell'apparato respiratorio: "E' importante parlare di respiro – ha commentato - perchè la maggior parte delle persone non sa respirare! È importante distinguere se la mancanza di respiro sia correlata ad una patologia respiratoria o dovuta ad altri distretti (cardiologici, neurologici o altro) per evitare di rivolgersi al pronto soccorso inutilmente. L’esame standard per questo è la spirometria: un esame semplice e non invasivo per valutare la funzione respiratoria che permette infatti di misurare la funzione del polmone, in particolare il volume e la velocità con cui l’aria può essere inspirata o espirata. La spirometria mostra una serie di valori che sono alterati in determinate condizioni, quali l’asma bronchiale, la bronchite cronica, l’enfisema, la fibrosi polmonare ed altre patologie più o meno importanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento