Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

La Regione tenta di accelerare sui vaccini: open days fino a 26 agosto

La Sicilia è la prima regione per contagi in Italia. Dal prossimo 6 agosto sarà obbligatorio essere in possesso del green pass anche per accedere ai ristoranti al chiuso, oltre che per gli eventi culturali, le piscine ed i centri termali non all'aperto, le sale bingo, musei e sagre

Proseguiranno fino a martedì 24 agosto gli “open days”, l’iniziativa voluta dalla Regione Siciliana per incentivare la campagna di vaccinazione contro il Covid 19. La decisione di implementare ulteriormente l’attività è stata presa dall’assessorato alla Salute, in considerazione dell’aumento di positivi al virus. Le somministrazioni, che avverranno prevalentemente con i sieri Pfizer e Moderna, verranno effettuate in tutte le aziende del Servizio sanitario regionale, compatibilmente con l’attività programmata dalle stesse per il mese in corso.

A Catania, nella sola giornata di ieri, si sono registrati altri 102 casi di positività accertata al Covid. L'isola è di nuovo prima per nuovi contagi giornalieri in Italia. Gli attuali positivi sono 11.757 con un aumento di altri 408 casi. Dal prossimo 6 agosto sarà obbligatorio essere in possesso del green pass anche per accedere ai ristoranti al chiuso, oltre che per gli eventi culturali, le piscine ed i centri termali non all'aperto, le sale bingo, musei e sagre. Anche in ambito scolastico, in vista della riapertura, in queste ore sono in corso al Governo delle intense consultazioni sull’obbligo del green pass per il personale scolastico, come già stabilito per medici e infermieri. Al momento sembra prevalere l'ipotesi di un si, così come per l'utilizzo di treni ed aerei a partire da settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione tenta di accelerare sui vaccini: open days fino a 26 agosto

CataniaToday è in caricamento