rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Covid / Acireale

Green pass, sanzioni per una pizzeria e un internet point

I carabinieri di Acireale tra il 24 e il 26 dicembre hanno ispezionato 36 esercizi pubblici e 127 persone

Nel corso delle attività finalizzate all’attuazione delle disposizioni per il contenimento del fenomeno epidemico, i militari della compagnia di Acireale hanno svolto un servizio nei giorni tra il 24 ed il 26 scorsi, finalizzato alla verifica del possesso della certificazione “green pass” da parte di avventori ed esercenti, nonché del rispetto dei già noti obblighi comportamentali e dell’utilizzo delle mascherine di protezione. Nel quadro delle attività svolte i militari hanno ispezionato 36 esercizi pubblici e 127 persone, rilevando nello specifico la violazione di 11 avventori che, in una pizzeria lungo la via Nazionale di Aci Castello ed in un Internet Point della via Tupparello di Acireale, sono complessivamente risultati sprovvisti della certificazione necessaria per poter frequentare quei luoghi. In quest’ultimo esercizio commerciale, inoltre, sono state sanzionate anche due persone prive della prescritta mascherina protettiva. Analogamente, anche i due rispettivi titolari degli esercizi pubblici sono stati sanzionati per l’omesso controllo dei requisiti richiesti ai loro avventori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, sanzioni per una pizzeria e un internet point

CataniaToday è in caricamento