rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Milano, il fantino catanese Gregorio Arena ferito all'ippodromo: è grave

E' il 29enne fantino catanese di stanza a Milano, Gregorio Arena, uno dei due cavalieri rimasti feriti lunedì mattina all'ippodromo di San Siro del capoluogo lombardo in seguito ad una caduta mentre stava montando il cavallo "Pittura di Arcadia"

E' il 29enne fantino catanese di stanza a Milano, Gregorio Arena, uno dei due cavalieri rimasti feriti lunedì mattina all'ippodromo di San Siro del capoluogo lombardo in seguito ad una caduta mentre stava montando il cavallo "Pittura di Arcadia".

Arena è ora ricoverato nel reparto di Neurorianimazione dell'ospedale Niguarda, dove è giunto alle 8.05, e ora i medici starebbero valutando se sottoporlo ad un delicato intervento chirurgico.

Alle 6.54, all'ospedale San Carlo, era giunta invece una 52enne di origine inglese, Angel Paula Terase, di professione artiere ippico (la persona che si occupa di mantenere in salute ed in efficienza il cavallo), dopo essere volata a terra mentre cavalcava "Madiam", cavallo di proprietà del fratello di suo marito. Annuncio promozionale Ricevi le notizie di questa zona nella tua mail. Iscriviti gratis a MilanoToday! Sempre secondo quanto ricostruito dalla polizia, i due gravi incidenti che si sono ripetuti a circa un'ora di distanza l'uno dall'altro, sono avvenuti lungo la pista allenamento del galoppo.

Indaga la squadra mobile per la presenza di una buca anomala: una buca larga 40 centimetri e profonda 20 sulla dirittura in erba dove i cavalli del galoppo raggiungono una velocità di 60 e anche 70 chilometri allora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, il fantino catanese Gregorio Arena ferito all'ippodromo: è grave

CataniaToday è in caricamento