rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Guardia costiera mette in salvo bagnanti nei tratti di litorale davanti la "Baia Verde" e "La Risacca"

Soccorsa anche una piccola imbarcazione con 3 persone a bordo, in balia del mare a causa di un’avaria al timone

Nel pomeriggio di sabato la sala operativa della capitaneria di Porto di Catania è stata allertata da una richiesta di intervento, giunta al numero di emergenza in mare 1530, che segnalava la presenza di una persona ferita alla testa a seguito di caduta accidentale sugli scogli nel tratto di litorale antistante l’hotel “Baia Verde”. Il personale di servizio, imbarcato sul battello veloce “B128”, impegnato nel consueto pattugliamento costiero svolto nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”, è stato dirottato immediatamente sul luogo dell’incidente. Giunti sul posto, una volta individuato il malcapitato sugli scogli, con evidenti ferite lacero-contusive alla testa ed in stato confusionale e constatata la difficoltà dell'uomo a risalire la scogliera, l’equipaggio della guardia costiera, nonostante la vicinanza alla scogliera ed il mare agitato, lo ha recuperato a bordo. L'uomo è stato poi affidato alle cura del personale del 118, precedentemente allertato, presso il vicino porticciolo di Ognina per il successivo trasferimento al nosocomio del “Garibaldi Vecchio”. Alle operazioni di soccorso ha partecipato anche un diportista, che si trovava in zona ancora prima che arrivassero i soccorritori ed ha fatto il possibile per salvare il bagnante infortunato, collaborando con la capitaneria.

Nella mattina di domenica, la motovedetta CP888 ed il battello veloce “B128”, sono stati impegnati nella ricerca di un giovane bagnante disperso nello specchio acqueo antistante il lido “La Risacca”. L’esito della ricerca è andata a buon fine con il ritrovamento dell’uomo nei pressi del lido, senza che lo stesso presentasse particolari difficoltà. Nel primo pomeriggio della stessa giornata, a circa un miglio a sud dal porto di Catania, è stata soccorsa una piccola imbarcazione con 3 persone a bordo, in balia del mare a causa di un’avaria al timone: trovandosi in difficoltà, hanno richiesto soccorso contattando la sala operativa della Capitaneria di porto. Immediato è stato l'intervento dalla motovedetta CP 888 che ha soccorso i diportisti, mettendo in sicurezza gli occupanti e l'imbarcazione all’interno del porto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia costiera mette in salvo bagnanti nei tratti di litorale davanti la "Baia Verde" e "La Risacca"

CataniaToday è in caricamento