rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Soccorsi in mare

Guardia costiera, soccorsa imbarcazione a vela

La motovedetta ha recuperato i 3 uomini che si trovavano a bordo della barca da diporto ormai alla deriva

La scorsa mattina la Guardia Costiera di Catania ha soccorso 3 persone che erano in pericolo di vita, a bordo di una imbarcazione a vela alla deriva a sud di Catania. L’allarme Sar di ricerca e salvataggio in mare è scattato, quando la Sala operativa della Capitaneria di porto di Catania ha intercettato una chiamata di emergenza sulle frequenze radio del canale di soccorso marittimo emesso dall’imbarcazione, che a causa della rottura del timone stava andando alla deriva. Immediato l’invio in zona della motovedetta della Guardia Costiera etnea CP 888 sulle coordinate comunicate, a cui compete l’organizzazione territoriale preposta alla ricerca e soccorso della vita umana in mare del Corpo delle Capitanerie di porto. Le difficili condizioni marine, con raffiche di vento oltre i 25 nodi, non hanno facilitato le attività di recupero, che comunque sono state portate al termine riuscendo ad affiancare l’unita da diporto a vela, scongiurando un possibile naufragio. Le operazioni di recupero si sono fortunatamente concluse con la messa in sicurezza dei tre malcapitati e dell’imbarcazione, quest’ultima rimorchiata e ormeggiata presso la banchina del porto di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia costiera, soccorsa imbarcazione a vela

CataniaToday è in caricamento