rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Chiesa di San Francesco d’Assisi

La guardia di finanza celebra le festività natalizie

Alla celebrazione ha partecipato una folta rappresentanza di finanzieri in servizio nella provincia etnea e di fiamme gialle in congedo

Nella giornata di ieri, presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi all’Immacolata in Catania, nel rispetto delle vigenti disposizioni volte al contrasto ed al contenimento della diffusione del virus Sars-Cov-2, è stata celebrata la Santa Messa di precetto per la ricorrenza delle festività natalizie. La funzione religiosa, densa di significato, è stata ancor più impreziosita dalla presenza del vicario episcopale mons. Salvatore Genchi, il quale ha concelebrato unitamente al capo del Servizio di assistenza spirituale del comando regionale Sicilia guardia di finanza, Don Antonino Pozzo e al Cappellano militare dell’Aeronautica militare Don Paolo Solidoro. Alla celebrazione ha partecipato una folta rappresentanza di finanzieri in servizio nella provincia etnea e di fiamme gialle in congedo appartenenti alle sedi A.N.F.I. (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) di Catania e Paternò, custodi dei sentimenti di fratellanza e solidarietà che accomunano gli appartenenti al Corpo, la cui fondamentale presenza è sinonimo di continuazione delle secolari tradizioni che caratterizzano ogni singolo militare della guardia di finanza. Al termine della cerimonia il Comandante Provinciale, Gen.B. Antonino Raimondo, ha voluto ringraziare tutti i partecipanti, rivolgendo un particolare pensiero a tutti finanzieri che purtroppo ci hanno lasciato, alle vittime del dovere ed ai loro familiari. Nell’occasione, il Comandante Provinciale ha inoltre formulato, sottolineando quanto sia sentita la celebrazione del Santo Natale, parole di ringraziamento per il servizio quotidianamente reso dai militari della Guardia di Finanza nella provincia di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La guardia di finanza celebra le festività natalizie

CataniaToday è in caricamento