Guardia di Finanza, sequestrati 220 mila fuochi pirotecnici e 2 milioni di prodotti contraffatti: denunciato commerciante cinese

I finanzieri hanno controllato un grosso capannone cinese che ufficialmente custodiva prodotti di ferramenta, ma in realtà nascondeva 650 chili di fuochi d'artificio e moltissimi prodotti non sicuri

Con l'avvicinarsi del periodo natalizio si intensificano i contolli. La guardia di finanza ha effettuato delle verifiche in un capannone gestito da commercianti cinesi dove ufficialmente si svolgevaun’attività di commercio all’ingrosso di ferramenta. All’interno del deposito i finanzieri hanno scoperto centinaia di scatoloni contenenti prodotti di vario genere: giocattoli, prodotti elettronici, illuminazioni natalizie, utensili e altra merce contraffatta ovvero non a norma per ciò che concerne la sicurezza dei prodotti. Tra i ripiani del deposito erano presenti anche scatole contenenti una grandissima quantità di fuochi pirotecnici, oltre 220 mila pezzi, detenuti illegalmente in quanto l’impresa non è risultata in possesso delle necessarie autorizzazioni di pubblica sicurezza.

L’ingente quantitativo di fuochi d’artificio, del peso totale di circa 650 chilogrammi, è stato sottoposto a sequestro e immediatamente trasportato presso un’azienda specializzata del settore dove, in attesa della distruzione, sarà custodito in piena sicurezza.

Il resto della merce, circa 2 milioni di prodotti è stata sequestrata perché contraffatta. Il titolare è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e detenzione abusiva di materie esplodenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento