Pio Guidolin in Cattedrale per Sant'Agata, il Vicario generale: "C'era, è vero"

Padre Salvatore Genchi dopo aver "riordinato le idee" - come dichiara a CataniaToday - conferma la presenza di Pio Guidolin durante tutta la cerimonia della cera, il 3 febbraio 2017, dalla chiesa di Sant'Agata alla Fornace fino alla Cattedrale. "Si era in attesa della sentenza canonica", chiarisce

Padre Salvatore Genchi, dopo aver "riordinato le idee" - come dichiara a CataniaToday -  conferma la presenza di Pio Guidolin durante tutta la cerimonia della cera, il 3 febbraio 2017, dalla chiesa di Sant'Agata al Fornace fino alla Cattedrale. Inizialmente, infatti, aveva dichiarato si trattasse di una "foto vecchia", ma il prete del Villaggio Sant'Agata, arrestato nei giorni scorsi con l'accusa di violenza sessuale aggravata su minori, effettivamente ha sfilato insieme agli altri prelati, all'arcivescovo Salvatore Gristina e alle autorità cittadine. Guidolin è stato ritratto infatti da numerosi video e da una foto pubblicata sul profilo Facebook ufficiale della Basilica. 

La precisazione del Vicario generale della Curia

"Ho riordinato le idee ed effettivamente durante le celebrazioni agatine invernali Pio Guidolin c'era - dichiara monsignor Genchi - ma è stato richiamato da me". "Era presente perché si stavano ancora aspettando le disposizioni della Santa Sede, che arrivarono poi in aprile - continua l'alto prelato - ma ho pensato comunque di richiamarlo perché non era opportuna la sua presenza, dato che l'indagine canonica era ancora in corso". "Quando poi è arrivata la decisione - aggiunge - è stato fatto un apposito decreto di divieto a qualsiasi tipo di manifestazione pubblica, tanto che durante le celebrazioni d'agosto in onore della Santa Patrona non era presente". L'imprecisione, come chiarisce infine il Vicario generale della Diocesi etnea, è dovuta soltanto ad una dimenticanza. "Non c'era alcuna intenzione di mentire - conclude - ci ho pensato bene e ho subito voluto rettificare quanto detto questa mattina".

La foto in Cattedrale

Nonostante fosse già stato sospeso e allontanato dalla comunità del Villaggio Sant'Agata a causa delle denunce di alcune famiglie, come si vede chiaramente da una foto del 3 febbraio scorso, Guidolin ha partecipato alle manifestazioni agatine insieme agli altri sacerdoti, indossando le vesti religiose, a pochi passi dall'arcivescovo monsignor Salvatore Gristina.  A tal proposito, questa mattina, monsignor Salvatore Genchi aveva assicurato che l'immagine era "vecchia" e di "non ricordare la presenza di Guidolin in Cattedrale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento