Ritardi e treni cancellati per un guasto all'impianto di circolazione

I primi treni del mattino della fascia oraria compresa tra le 5 e le 9 in direzione Messina-Catania-Siracusa hanno subito pesanti ritardi

Mattinata ricca di disagi sulla linea ferroviaria ionica. I primi treni del mattino della fascia oraria compresa tra le 5 e le 9 in direzione Messina-Catania-Siracusa hanno subito pesanti ritardi. Sei convogli hanno accumulato ritardi per 300 minuti, tre sono stati soppressi o limitati ed altri tre hanno transitato più o meno regolarmente. La causa è un guasto temporaneo agli impianti di circolazione di Rete Ferroviaria Italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento