Cronaca

L'hotel Excelsior di Acireale va all'asta: possibile rilancio delle terme

La Regione Siciliana potrebbe partecipare all'asta e riunificare il patrimonio immobiliare

"La messa in vendita, all'asta, dell'hotel Excelsior palace e del complesso polifunzionale può sbloccare la situazione di stallo in cui sono precipitate le Terme di Acireale". E' quanto dichiara Fausto Raciti, deputato nazionale acese del Partito Democratico.

"Negli ultimi mesi, il lavoro dei commissari liquidatori si è rivelato estremamente delicato. Oggi meritano un plauso. Adesso - continua Raciti - la Regione Siciliana, che ha già accantonato le somme in bilancio, partecipi all'asta e riunifichi il patrimonio immobiliare delle Terme, così da renderle appetibili nell'ottica di una possibile, futura gestione privata dello stabilimento. Rimango dell'idea – conclude Raciti – che lo sviluppo e il turismo termale rimangano due leve straordinarie per un territorio che attraversa una fase economica difficile, in cui non si riesce a mettere a fuoco una vera vocazione. Nel rispetto delle mie competenze, rimarrò vigile su questo tema, così come io stesso e il circolo locale del Pd abbiamo fatto negli ultimi anni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'hotel Excelsior di Acireale va all'asta: possibile rilancio delle terme

CataniaToday è in caricamento