I Carabinieri arrestano due spacciatori

I Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante hanno tratto in arresto il pregiudicato G.P., di anni 19, e C.G., di anni 18, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante hanno tratto in arresto il pregiudicato G.P.,  di anni 19, e C.G., di anni 18, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana. I due, dopo essere stati  notati in via Villascabrosa  mentre cedevano lo stupefacente ad occasionali acquirenti, sono stati bloccati e trovati in possesso di 1 grammo della sostanza psicotropa, residuale della pregressa attività illecita, e della somma  di euro 145 ritenuta il provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicati con Rito Direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento