Cronaca

I cittadini segnalano e i carabinieri intervengono arrestando uno spacciatore

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di piazza Dante hanno arrestato il 25enne catanese Carmelo Enrico Privitera, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di piazza Dante hanno arrestato il 25enne catanese Carmelo Enrico Privitera, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Alcuni cittadini residenti in zona lamentavano, in particolar modo nelle ore serali, la presenza di spacciatori, con a seguito l’affezionata clientela, all’interno del parcheggio in via Monsignore Domenico Orlando vicino ai locali dell’ex Racchetta. Grazie ad un efficace servizio di osservazione, i militari hanno potuto accertare come il giovane pusher giungesse nei pressi dell’area di parcheggio a bordo di uno scooter Honda SH e preso contatto con l’acquirente di turno effettuasse la cessione in cambio del denaro pattuito. Censite diverse cessioni, i carabinieri sono intervenuti bloccando e perquisendo lo spacciatore, cui son state trovate addosso 5 dosi di marijuana. Estesa la perquisizione nella sua abitazione, gli operanti sono riusciti a scovare e sequestrare una sacca, nascosta nell’armadio della camera da letto, contenente: 71 dosi di marijuana, 1 bilancino elettronico di precisione, 50 euro in contanti, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare la sostanza stupefacente da porre in vendita. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cittadini segnalano e i carabinieri intervengono arrestando uno spacciatore

CataniaToday è in caricamento