Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Operazione Iblis, arrestati nel 2010: sono arrivate le condanne per 10 accusati

In dieci sono accusati di associazione a delinquere di tipo mafioso, omicidio, estorsione, distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere, trasferimento fraudolento di valori

In dieci sono accusati di associazione a delinquere di tipo mafioso, omicidio, estorsione, distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere, trasferimento fraudolento di valori.

Eseguite, ieri notte, dai carabinieri tra Catania, Gravina di Catania, Ramacca, Tremestieri Etneo, Palagonia, Acireale, Aci Bonaccorsi e Misterbianco, 10 ordini di carcerazione emessi dalla Procura presso la corte d’Appello di Catania. 

Si tratta di persone già arrestate a novembre 2010 durante l’operazione “Iblis”, ritenute appartenenti a “Cosa Nostra”. Tutti sono stati rinchiusi nel carcere di Bicocca a Catania, tranne Incarbone che è stato associato nel carcere di Augusta.

QUESTI I NOMI DEGLI ARRESTATI E RELATIVE CONDANNE:
1.   AIELLO Alfio Maria, 57 anni, già ai domiciliari, 8 anni e 8 mesi di reclusione;
2.   BARBAGALLO Giovanni, 67 anni, già ai domiciliari, 6 mesi di reclusione;
3.   CAMMARATA Bernardo, 44 anni, già ai domiciliari, 8 anni e 8 mesi di reclusione;
4.   ILARDI Francesco, 49 anni, già ai domiciliari, 11 mesi di reclusione;
5.   LO VOTRICO Graziano Massimiliano, 41 anni, 3 anni e 9 mesi di reclusione;
6.   SORBERA Antonino, 52 anni, 5 anni e 2 mesi di reclusione;
7.   SANGIORGI Antonino, 53 anni, 4 anni e 2 mesi di reclusione;
8.   OIENI Liborio, 66 anni, 3 anni e 11 mesi di reclusione;
9.   MARSIGLIONE Girolamo Gabriele, 30 anni, 3 anni e 9 mesi di reclusione;
10. INCARBONE Mariano Cono, 56 anni, 4 anni e 11 mesi di reclusione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Iblis, arrestati nel 2010: sono arrivate le condanne per 10 accusati

CataniaToday è in caricamento