Il caso Giaquinta, per le Donne della Cgil: "Attacchi indecorosi"

La polemica dopo la pubblicazione su Facebook di una foto delle sue gambe coperte dal pizzo nero di una gonna

Il Coordinamento donne Cgil di Catania esprime "solidarietà e vicinanza" alla vicequestore Marilina Giaquinta a seguito "degli attacchi subiti in queste ore, di certo indecorosi nel merito e nel metodo, e comunque non afferenti a questioni istituzionali o professionali di merito, ma su inviolabili e libere scelte di espressione personale. La dottoressa Giaquinta è nota da molti anni come una delle migliori funzionarie della Polizia di Stato, ed è per questo molto stimata. Per le donne della Cgil è stata e rimarrà esempio di etica e professionalità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il vice questore pubblica foto delle sue gambe su Facebook, è polemica con sindacato di polizia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento