Il Tavolo per la Sicilia: “Più trasparenza da parte del comune di Catania”

"Il sito web del comune di Catania, con le sue opacità smascherate anche dal Tg satirico Striscia La Notizia, è uno dei simboli del degrado di questi ultimi anni" dichiara a nome del Tavolo per la Sicilia il suo 'facilitatore' Giuseppe Ursino

"Il sito web del comune di Catania, con le sue opacità smascherate anche dal Tg satirico Striscia La Notizia, è uno dei simboli del degrado di questi ultimi anni" dichiara a nome del Tavolo per la Sicilia il suo 'facilitatore' Giuseppe Ursino.

“Chiunque sarà il nuovo sindaco di Catania a giugno, dovrà immediatamente darsi da fare per rendere facilmente fruibili tutte le informazioni su gare d’appalto, suoi vincitori, ... Troppo e patologico è stato il degrado morale di questi anni e probabilmente gli scandali venuti alla luce sono solo la punta dell'iceberg. È necessario un cambiamento profondo, provare a volare alto per fermare il declino e iniziare a progettare un rilancio di una città umiliata che comunque ha a disposizione enormi risorse per ridisegnare il suo futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento