Illegalità diffusa, controlli a tappeto in tutta la provincia

Nella giornata di ieri la polizia di Catania ha controllato 200 persone e 150 veicoli tra Catania, Acireale, Adrano e Caltagirone

Ancora un'altra operazione straordinaria di controllo del territorio disposta dal questore Mario Della Cioppa per contrastare l’illegalità diffusa. La polizia di Stato, nella giornata di ieri, ha messo in atto dei controlli in tutta la provincia di Catania e nel comune capoluogo: si tratta del settimo intervento che ha riguardato l’azione di prevenzione e di repressione di vari reati attuando un presidio allargato, attraverso la contemporanea azione di più posti di controllo. Complessivamente sono stati schierati 18 equipaggi all’interno dell’area urbana, composti da agenti dei Commissariati cittadini, del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, della Sezione di Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria e della Polizia di Frontiera Aeroportuale, dei Cinofili dell’UPGSP e del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica. A loro si aggiungono le 11 pattuglie disposte nelle città di Adrano, Caltagirone e Acireale con posti di controllo strategici in modo da garantire la massima efficacia. Si aggiunge la copertura aerea dell’elicottero della polizia – IV Reparto Volo di Palermo, che ha consentito il coordinamento delle operazioni dall’alto e di individuare per tempo eventuali situazioni d’emergenza operativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mappa delle strade da controllare è già consolidata dalle precedenti edizioni dell’operazione e prende in considerazione quelle aree ritenute particolarmente sensibili sotto il profilo della sicurezza: viale Africa, via Acicastello, via del Bosco, via S. Martelli Castaldi, piazza Giovanni XXIII, via Del Rotolo, via San Pio, via G.M. Frontini, Piazza Europa, piazza Federico di Svevia, piazza Stazione Acquicella, via Acquicella Porto, via Plebiscito, viale Librino, viale San Teodoro, viale Castagnola. Ad Acireale: Lungomare Santa Tecla, Lungomare Stazzo, Zona Capo Mulini. A cura della Polizia di Frontiera: Santa Maria Goretti e Terminal Autolinee, Sedime portuale, via San Giuseppe La Rena. A cura della Polizia Ferroviaria: Stazione FS Catania Centrale, Stazione FS Acireale. Ad Adrano: via Casale Greci, Contrada Naviccia, via Madonna Santissime delle Grazie. A Caltagirone: Santa Maria di Gesù, via Circonvallazione, via Mons. M. Sturzo. Ripetuta è anche la strategica presenza degli istruttori di tecniche operative che hanno dato, come la volta scorsa, un contributo in più per la sicurezza degli uomini della polizia, accrescendone la professionalità e, quindi, l’efficacia operativa. Complessivamente sono state controllate 200 persone e 150 veicoli, le contestazioni per infrazioni al codice della strada sono state: 29 tra esse 3 per mancato uso del casco protettivo, 8 per mancata copertura assicurativa R.C.A. e 1 per guida senza patente. Sono state ritirate 8 carte di circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento