Imam di Catania: "Soddisfatti per la liberazione di Silvia Romano"

Lo afferma l'Imam di Catania e Presidente della Comunità islamica siciliana, Abdelhafid Kheit

Foto Ansa

"Apprendiamo con grande soddisfazione la sua liberazione. Da sempre condanniamo questi atti vili che nulla hanno a che vedere con la nostra cultura. Ci auguriamo che Silvia riprenda la sua vita di sempre dedicata al prossimo e che possa superare al meglio i difficilissimi momenti vissuti". Lo afferma all'Adnkronos l'Imam di Catania e Presidente della Comunità islamica siciliana, Abdelhafid Kheit, in merito alla liberazione di Silvia Romano. "Riguardo la sua conversione musulmana - aggiunge l'Imam- ritengo che quella della fede sia una scelta personale che rispecchia le sue convinzioni confermando il massimo rispetto che si deve avere sul principio della libertà religiosa di ogni persona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento