rotate-mobile
Cronaca

Immigrati, per 150 sopravvissuti al naufragio trasferimento in altre città

Sono rimasti alcuni familiari delle vittime e testimoni che saranno interrogati con "incidenti probatori" dalla Procura di Catania per "congelare" le loro dichiarazioni che saranno cosi' direttamente utilizzate in un eventuale processo

Sono circa 150 i migranti sopravvissuti al naufragio nel Canale di Sicilia di due giorni fa che sono stati trasferiti dal Pala Arcidiacono di Catania in altre città italiane, con una aereo.

Sono rimasti alcuni familiari delle vittime e testimoni che saranno interrogati con "incidenti probatori" dalla Procura di Catania per "congelare" le loro dichiarazioni che saranno cosi' direttamente utilizzate in un eventuale processo.

Un centinaio di migranti sono giunti a Verona con un volo charter decollato da Catania. Di questi, 33 sono stati portati a Trieste dove sono stati alloggiati in una struttura di accoglienza nei pressi di via dell'Istria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrati, per 150 sopravvissuti al naufragio trasferimento in altre città

CataniaToday è in caricamento