Cronaca

Emergenza immigrati, l'Università concede i locali del Cus a superstiti e soccorritori

"L'emergenza migranti vede tutte le istituzioni cittadine in prima linea, e anche l'Università, luogo di cultura e integrazione tra popoli, ha l'obbligo di aiutare queste persone, sopravvissute ad un'immane tragedia". Lo ha detto il rettore dell'Università

"L'emergenza migranti vede tutte le istituzioni cittadine in prima linea, e anche l'Università, luogo di cultura e integrazione tra popoli, ha l'obbligo di aiutare queste persone, sopravvissute ad un'immane tragedia". Lo ha detto il rettore dell'Università di Catania Giacomo Pignataro.

"Per questo - continua il rettore - abbiamo deciso di concedere, pur tra mille difficoltà organizzative, i locali del Cus a superstiti e soccorritori dell'ultima tragedia nel Canale di Sicilia. Questa decisione ci ha ovviamente obbligato a sospendere momentaneamente tutte le attività del Centro. Tali attività riprenderanno comunque in tempi brevi, quelli strettamente necessari al trasferimento dei superstiti nelle strutture adeguate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza immigrati, l'Università concede i locali del Cus a superstiti e soccorritori

CataniaToday è in caricamento