Immigrazione, la Procura di Catania chiede 3 estradizioni all' Egitto

L'ha reso noto il procuratore capo Giovanni Salvi, aggiungendo che "l'Egitto sta collaborando", incontrando i giornalisti nel palazzo di giustizia per illustrare i risultati delle ultime tre indagini sul contrasto alle organizzazioni criminali internazionali dedite al traffico di migranti

La Procura di Catania ha chiesto l'estradizione all'Egitto di tre persone che sarebbero ai vertici di organizzazioni specializzate in traversate che hanno causato la morte di centinaia di migranti. Uno sarebbe il responsabile della traversata conclusasi in tragedia il 10 agosto dello scorso anno con la morte di sei migranti, avvenuta durante lo sbarco sul litorale della Plaia di Catania; gli altri due sarebbero responsabili dell'affondamento volontario del barcone che provoco' oltre 500 morti il 6 settembre scorso. Dei tre uno e' gia' in carcere in Egitto, gli altri sono ricercati.

L'ha reso noto il procuratore capo Giovanni Salvi, aggiungendo che "l'Egitto sta collaborando", incontrando i giornalisti nel palazzo di giustizia per illustrare i risultati delle ultime tre indagini sul contrasto alle organizzazioni criminali internazionali dedite al traffico di migranti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'incontro hanno preso parte rappresentanti della Marina militare, il capo dello Sco Raffaele Grassi e i capi delle delle squadre mobili di Catania, Ragusa e Siracusa che hanno svolto le indagini con il supporto della Marina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento