Immigrazione, motonave imbarca acqua: in 82 soccorsi da Guardia di Finanza

A bordo 98 migranti, compresi tre bambini e 35 donne, una delle quali incinta. La motonave è stata soccorsa la notte scorsa a 200 miglia da Malta da militari del pattugliatore 'Monte Cimone' del comando operativo aeronavale della Guardia di Finanza

foto archivio

Una motonave, che imbarcava acqua ed era ferma in mare da due giorni, con a bordo 98 migranti, compresi tre bambini e 35 donne, una delle quali incinta, è stata soccorsa la notte scorsa a 200 miglia da Malta da militari del pattugliatore 'Monte Cimone' del comando operativo aeronavale della Guardia di Finanza.

Le persone recuperate, in mare da 12 giorni e da 48 ore fermi nella zona in cui sono stati abbordati, sono in discrete condizioni di salute, ad eccezione della donna incinta che ha detto di avere ingerito acqua di mare. Allertato dal sistema di soccorso di Malta sul posto si è recata la nave della marina militare tedesca 'Hessen'. I medici a bordo hanno visitato la donna, le cui condizioni sono state definite "non preoccupanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pattugliatore 'Monte Cimone' del comando operativo aeronavale della guardia di finanza e' adesso in attesa di ricevere disposizioni dall'autorita' maltese sulla destinazione dei migranti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento