Ufficio immigrazione, prorogata validità dei permessi di soggiorno

Tutti i permessi di soggiorno in scadenza nel periodo tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020 vengono prorogati di validità fino al 15 giugno 2020

L'Ufficio Immigrazione della Questura comunica che in base a quanto disposto dal decreto legge 18/2020, e quindi che "tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020". Pertanto tutti i permessi di soggiorno in scadenza nel periodo sopra ricompreso vengono prorogati di validità fino al 15 giugno 2020. L'Ufficio ricorda inoltre che, relativamente alle pratiche già in corso di istruttoria, gli interessati che vorranno e dovranno produrre integrazioni o memorie ex art. 10-bis L. 241/90 potranno farlo a mezzo Pec (immig.quest.ct@pecps.poliziadistato,it) e/o raccomandata con ricevuta di ritorno senza quindi necessità di recarsi fisicamente agli sportelli. Per quel concerne il controllo dello stato di avanzamento della propria pratica, si raccomanda l’utilizzo del sito https://questure.poliziadistato.it/stranieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento