Immigrazione, scovata rete criminale di eritrei: in manette undici persone

Gli indagati avrebbero fornito, dietro compenso, assistenza ai connazionali giunti con imbarcazioni provenienti dalle coste del Nord Africa e fuggiti dalle strutture di accoglienza. Coinvolta anche Catania nell'operazione, che guidata dalle squadre mobili della città etnea e di Siracusa

Coinvolta anche Catania nell'operazione guidata dalle squadre mobili della città etnea e di Siracusa. Scovata una rete criminale di cittadini eritrei con 11 misure cautelari emesse dal gip di Catania. Gli indiziati avrebbero fornito, dietro compenso, assistenza logistica ai connazionali giunti con imbarcazioni provenienti dalle coste del Nord Africa. Siracusa, Catania e Milano le città dove avrebbero agito indisturbati.

Gli indagati sono tutti ritenuti responsabili del reato di associazione a delinquere finalizzata alla permanenza irregolare sul territorio italiano ed europeo. II team investigativo è stato coordinato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, in stretta collaborazione con la Procura di Siracusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I destinatari delle misure restrittive avrebbero accolto i migranti irregolari, fuggiti dalle strutture di accoglienza, presso proprie abitazioni, ricevendo in cambio un compenso in denaro. Le destinazioni finali sono state solitamente individuate in Paesi del Nord Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento